Bibliografia


Un elenco delle Raccolte di Poesia e Narrazioni fino ad oggi pubblicate per Bambini e per Ragazzi.


Poesiafumetto Oplà
4a edizione del mio primo Poesiafumetto. È oggi in libreria con i miei disegni a colori.
Nuove Edizioni Romane

Parola SPAZIO
Io scrivo la parola spazio sopra un foglio,
subito penso alla parola Robot,
penso Astrovave, Luna. Penso Infinito.
Riscrivo la parola SPAZIO, e penso ora
la mia stanza: nel suo spazio
c’è una sedia antica colorata,
di legno con la paglia, silenziosa…
Viene da lontano quella sedia,
ha viaggiato lungo gli anni lenta,
sospesa nello Spazio della casa,
come sembrano allo sguardo
in un film viaggiare le astrovavi.
Spazio di cielo, spazio di stanza,
la parola Spazio ha più di un infinito,
la parola Spazio non è mai lo stesso SPAZIO.

C’era c’e’ e ci sara’
Fiabe, favole,storie, personaggi in versi.
Segni grafici di Marilena Pasini.
Nuove Edizioni Romane

Storie vecchie, storie nuove
(…la fantasia si muove)
Sono strane e anche un po’ matte
le storie antiche che trovi già fatte…
Ti girano attorno pazienti, insistenti…
Non farle aspettare.
Dentro di te lasciale entrare!
Accanto alle storie antiche ascoltate,
puoi fare nascere le nuove storie immaginate:
dentro di te le pensi e le inventi…
Non chiudere il cuore, non farle morire,
le nuove storie lasciare uscire!

Parola Mongolfiera
Poesie, filastrocche legate tra di loro da un filo narrativo che fa immaginare un gran volo di mongolfiere, che non trasportano persone, ma parole.
Illustrazioni di Maria Toesca.
Nuove Edizioni Romane

lllllllLLLLLLLlllllllllLLLLL
Bello Cammello Bullo
Faccia di Pollo con 2 Cappelli
suona il Campanello nell’Orchestra del Sahara
e brilla Giallo brilla
come una Luna Palla
nell’alto Cielo Blull
Azzullo e Celestialllllllllll !

Polpettine di parole
Filastrocche e poesie per parlare in modo ragionevole, ma lieve e anche buffo di alimenti e cibi, e del modo che tutti noi abbiamo di mangiarli.
Illustrazioni di Chiara Carrer.
Salani editore

Raccontino saporito
Sugli Alberi di Frutta
spuntano le Marmellate.
Sugli Alberi di Vetro
spuntano i Vasetti.
Sugli Alberi di Desiderio
spuntano i Cucchiaini.

Poesie di terra e mare (ma c’e’ anche il cielo)
Poesie ma anche filastrocche per parlare del Pianeta Terra sul quale noi abitiamo e dove dovremmo imparare a comportarci più civilmente.
Illustrazioni di Gianni De Conno.
Edicolors

Immaginato Mare
Mi sono messo
in tasca il mare. Sono
forse impazzito?! No,
credo di no, però
mi sono un po’
bagnato il vestito.

Mongolfiere di parole
Quaderno/laboratorio di idee e immagini, di suggerimenti su come fare parole con figure e rime.
Con i miei disegni.
Edicolors


Grande mare piccolo piccolo
Stellina e Nichi giocano a “fare il mondo” nella nuova casa ancora spoglia di mobili. Cominciano dal mare, fonte di vita per tutti noi e grande ispiratore della loro fantasia. Un gioco fatto di delicate e buffe invenzioni che gli stessi lettori potranno poi a loro volta giocare. Un vero e proprio teatrino dell’immaginazione che si concluderà con un realistico, sorprendente finale.
Illustrazioni di Caterina Santambrogio e Arianna Russo.
Campanotto Editore


Storia della casa che voleva cambiar casa
È la narrazione di come, dove e quando Casa Camilla va alla ricerca di un luogo pulito e silenzioso, tranquillo e normalmente “umano” dove potersi fermarsi ad abitare.
Illustrazioni di Matteo Gubellini.
Artebambini

La storia di Casa Camilla
La storia di Casa Camilla, oltre che sulle pagine stampate e illustrate, la narro nel CD che accompagna il libro, con la mia voce registrata insieme a quelle di Bambini e Bambine di una Classe 4° Primaria che hanno preso parte al Laboratorio di scrittura-disegno-animazione vocale che s’intitolava per l’appunto Storia Della Casa Che Voleva Cambiar Casa.
La narrazione è accompagnata nel CD dagli agili e vivaci effetti musicali composti da Roberto Manuzzi.
* In una speciale tasca della 3° pagina di copertina c’è infilata la Guida Didattica della Casa che voleva cambiar casa: un simpatico libretto sul quale sono pubblicati i testi composti dai Bambini e Bambine partecipanti al Laboratorio, gli Obiettivi Formativi dell’Unità di Apprendimento proposti dalle Insegnanti, le Foto dell’animazione laboratoriale e delle diverse “case” amiche di Camilla, disegnate e costruite su cartone o legno dai partecipanti.

Storia a colori del signor colore
È la narrazione di come il personaggio protagonista del racconto – il Signor Colore – cambia il proprio colore seguendo il mutare dei pensieri e delle emozioni, o secondo le azioni che va compiendo durante la giornata, dal mattino fino a sera e notte.
La vicenda del Signor Colore la narro anche con la voce, registrata nel CD che accompagna il libro – con le musiche originali composte ed eseguite da Roberto Manuzzi.
Sono mie le illustrazioni del volume, realizzate con la tecnica del collage.
Artebambini


Mano manina
Cammina manina

Due piccoli libri con piccole filastrocche, da leggere
insieme ai più piccini, i quali potranno anche toccare le figure, seguendo i contorni delle immagini e i percorsi compiuti dai diversi buffi e simpatici personaggi delle due pubblicazioni.
Illustrazioni di Francesca Corvara, e di Gloria Francella.
F. C. Panini Editore


In un passato non troppo recente – che tuttavia non mi riesce di dimenticare – sono stato autore dei seguenti quaderni/laboratorio: pubblicazioni nate per documentare laboratori d’invenzione e di scrittura del linguaggio delle parole:
Faccia di pollo con 2 cappelli (Ed. Comuni Bassa Reggiana)
Ambarabà (Ed. Comuni della Bassa Modenese)
Ballata del dire fare poesia immaginare (Ed. Comune di Reggio Emilia)
Mongolfiere di parole (Edicolors)

Miei testi narrativi e di poesia sono pubblicati in alcuni volumi che comprendono testi di Autori Vari:
– la poesia intitolata La corrente, in Gocce di voce (Fatatrac)
– altra poesia con il titolo Mi piace la Pace, in Pace libera tutti (Unicef)
– ancora poesia intitolata C’era una volta l’Acqua, ma anche il racconto Il Grande Gioco Magico dell’Acqua (che io stesso leggo ad alta voce nel CD che accompagna il libro), in Acqua bell’acqua (Edizioni EMI).

Miei racconti sono inseriti nel volume intitolato E lasciateci fantasticareFavole, fiabe, racconti fantastici d’autore per le scuole elementari, nella collana “I Quaderni per l’Insegnamento del Centro Didattico Cantonale, Cantone Ticino, CH.

Poesie e filastrocche – con il titolo Tanti sassi fatti di parole – sono pubblicate sul n.11 de “Il Giornale dei Bambini”, 1993, Edizioni Sonda.

Miei articoli, interventi critici, interviste – in particolare sul tema del farepoesia – sono pubblicati in riviste di pedagogìa, didattica e letteratura per l’infanzia: “Scuola viva”, “Il pepe verde”, “Bambini”, “Scuola dell’infanzia”, “Vita scolastica”, “Testimonianze”, “Lg Argomenti”, “Sfoglialibro”, “Liber”, “L’Educatore”, “Andersen”.


VERBO FARE all’Infinito
poi Gerundio STO FACENDO
e Futuro IO FARO’…

Si annuncia che sono di prossima pubblicazione:

Minifilamaxistrocche
Raccolta di poesie e filastrocche
Nuove Edizioni Romane

La notte
Cade la Notte…
Ahi!
Si fa un po’ male?
S’ammacca
s’acciacca
si spacca?
La luna
antica sua amica
la fascia
e di bianco
la macchia.

Leggero leggerò
Guida ragionata con esempi registrati su CD per immaginare e fare una divertente e utile lettura ad alta voce.
Artebambini

Lo sai, amico?
Lo sai, amico?
Ho camminato tante volte
dentro ai libri. Nei racconti
ho fatto viaggi, navigato
nei poemi, ho percorso
i capitoli di corsa.

Ho poi cambiato vita.
Non leggo più i libri:
io guardo adesso
le facce della gente,
gli occhi, mani, i passi.
Io faccio viaggi,
tra la gente viaggio.
Vedo che qualcuno
di loro legge libri,
poi smette all’improvviso
e guarda me: anche lui
viaggia, tra la gente viaggia.

Se quel qualcuno poi
si rimette ancora a leggere,
mi viene allora voglia
di ricominciare a fare
altri viaggi dentro ai libri.

Pronte per la pubblicazione sono due mie raccolte di nuove poesie:

Ho in mente un albero con le radici in cuore

Che belli
sopra gli alberi
gli uccelli!
E’ un piacere
da vedere
fa pensare
che ci sono
gli alberi
ancora.

A scuola ci vai ogni giorno
viaggiando con lo ScuolaBus
andata e ritorno. In palestra
ci arrivi con la Punto di Mamma,
la Zia con la Golf ti porta in piscina.
Al cinema in Nissan ci vai con Papa’…

Poi, ecco, una notte, dormendo,
in sogno stupito tu vedi
che ti spuntano i piedi…Ahhhhh !
Poco fa non li avevi! Avevi
le ruote con le gomme Michelin,
famose, firmate.

Ora invece cammini in silenzio
con i tuoi piedi nudi, leggeri
in un prato…Vai lento
e contento verso quell’Albero
che cresce alto e assolato,
e’ colorato di frutti e di fiori
nell’erba verde profonda. Ti guarda
e ti aspetta. Lo raggiungi e…
camminando senza aver fretta
scivoli dentro nella sua ombra
là dove continua la notte tranquilla
con la brezza del sogno
che culla e accarezza.

Storia vera – oggi c’è quel che ieri non c’era!

Il TVGatto
Il mio bel gatto
              ron ron ron ron
seduto tranquillo
              occhioni gialli
sul televisore
              i baffi folti
mi guarda fisso
              miao miao miao miao
mentre io guardo
              fa un balzo agile
un leone feroce
              mi salta addosso
nel televisore
              suono e colore!